BAROLO DOCG MARGHERIA

BAROLO DOCG MARGHERIA

Nel 2004 Luigi decise di affinare parte di questo Cru in botti grandi: opera ineccepibile. Da lì il Margheria trae da se stesso il meglio. Aromi complessi, frutti neri, liquirizia e spezie nel tipico stile di Serralunga. Energico.
I tannini incorniciano la struttura dando densità e profondità al vino.

Minerale, terroso, sapido. Impressionante.

Zona di produzione:
Varietà:
Denominazione:
Superficie vigneto:
Esposizione ed altitudine:
Terreno:
Sistema di allevamento:
Età media delle viti:
Vasche di fermentazione:
Vinificazione:
Affinamento:
Produzione media:
Serralunga d'Alba
Nebbiolo 100 %
D.O.C.G.
1,9 ettari
Sud, 370 m s.l.m.
Argilloso con marne tufacee
Guyot, 4.300 piante per ettaro
50 anni
Rotofermentatori
22 giorni, 31 °C
28 mesi in botti grandi
8.100 bottiglie, 520 magnum,
60 doppi magnum